CONDIVIDI
Ivan Cottini
Ivan Cottini (foto dal web)

Una bambina di otto anni, affetta dalla sindrome di George, si è risvegliata dal coma in cui era caduta in seguito ad un intervento chirurgico al cuore, dopo la visita dell’ex ballerino di Amici Ivan Cottini.

Una bellissima e commovente storia arriva dagli Ospedali Riuniti di Ancona, dove una bambina di otto anni, affetta dalla sindrome di George, una patologia che provoca malformazioni già dalla nascita e cardiopatia congenita, si è risvegliata dal coma in cui era caduta. La piccola Elisabetta, era caduta in coma dopo una delicata operazione ed il suo cuore, che ha già subito dalla nascita otto interventi chirurgici. A sorprendere il personale medico rimasto incredulo è che la bimba, come raccontato dalla redazione di Fanpage.it, si sia ripresa poco dopo la visita dell’ex ballerino del talent Amici Ivan Cottini, affetto da Sla, che insieme alla madre di Elisabetta ha danzato nei corridoi della struttura ospedaliera.

Ivan Cottini raggiunge una bambina in coma in ospedale e lei si risveglia

Una bambina di otto anni, affetta dalla sindrome di George, si è risvegliata dal coma dopo l’ennesimo intervento chirurgico subito al cuore. La storia commovente arriva dagli Ospedali Riuniti di Ancona, dove è ricoverata dal 20 gennaio scorso la piccola Elisabetta che dopo l’ottavo intervento al cuore non si è risvegliata. Una volta saputo quanto successo presso la struttura ospedaliera è arrivato l’ex ballerino del talent show Amici di Maria De Filippi, Ivan Cottini, che dal 2013 lotta con coraggio contro una sclerosi multipla, per farle visita e regalare un sorriso alla madre della bimba. Il modello e ballerino ha danzato nei corridoi dell’ospedale insieme alla madre Serena, insegnante di danza. I due hanno emozionato pazienti e dottori con i loro passi di danza, ma quello che ha lasciato increduli i medici è stato quanto accaduto la sera stessa. La bambina, secondo quanto riportato dalla redazione di Fanpage.it, dopo la visita di Cottini si è risvegliata dal coma ed il suo cuore ha ripreso a battere regolarmente. Il comitato genitori dei bambini cardiopatici Torrette di Ancona sulla propria pagina Facebook ha voluto ringraziare il ballerino con un post dove ha pubblicato le foto della giornata trascorsa in ospedale.

Un momento di gioia ci prende sempre di sorpresa. Non siamo noi ad afferrarlo, ma è lui ad afferrare noi.(Ashley…

Pubblicato da Comitato Genitori Bambini Cardiopatici Torrette su Domenica 10 febbraio 2019

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori