CONDIVIDI
Andrea Iannone (©Getty Images)

Per Andrea Iannone inizia un altro periodo da archiviare. Dopo le buone sensazioni in pista a Motegi e Phillip Island, il pilota Suzuki ha ottenuto uno dei peggiori risultati a Sepang tagliando il traguardo al penultimo posto. La sua GSX-RR, che aveva dato buone impressioni sul bagnato di Motegi, non ha retto più di un paio di giri. La mancanza di aderenza si è fatta sempre più allarmante facendogli perdere posizione su posizione.

“È difficile spiegare questa corsa a parole”, ha commentato Andrea Iannone a fine gara. “Con la pioggia tutto è diventato più complicato ed è stato molto difficile guidare. Un vero peccato, perché ero veramente veloce nel warm-up (5°, ndr)”. Sull’asciutto l’abruzzese ha trovato un buon set-up, ma quando il meteo è divenuto avverso è precipitato giù come la pioggia. “Non sentivo alcuna presa, né sul davanti né sulla ruota posteriore”.

Ma per il pilota di Vasto è un periodo difficile anche dal punto di vista umano. A Sepang un suo stretto amico e collaboratore, Paolo, ha subito un grave malore e resta ricoverato in ospedale. In più la vita sentimentale con Belen Rodriguez sembrerebbe arrivata per davvero al capolinea. Secondo le cronache rosa ci sarebbe più di un indizio a favore di questa tesi. Da oltre un mese sui social non compaiono foto dei due insieme, dopo che per mesi hanno tempestato i loro account con scatti di vita mondana.

Secondo la rivista ‘Spy’ diretta da Alfonso Signorini Belen starebbe cercando di riavvicinarsi all’ex marito di Stefano De Martino. Per buona pace degli amanti del gossip, ma anche dei fan di Iannone, che più volte hanno accusato la Rodriguez di essere una “distrazione fatale” per il pilota. Terzo ed ultimo indizio: nelle ultime settimane gli incontri tra lei e l’ex marito sono diventati sempre più assidui, anche se per via del figlio. Ma sono stati paparazzati mentre si scambiavano romantici abbracci in pubblico. Per Andrea Iannone è giunto il momento di voltare pagina? Ne saranno contenti i suoi tifosi più irriducibili…