CONDIVIDI

GF16, Lemme choc: i macabri racconti sui figli fanno infuriare la casa

Ieri nella casa del GF16 è entrato un personaggio particolare: Lemme. L’inquilino si è fatto subito notare per come si è presentato agli coinquilini, dicendo che li avrebbe fatti fuori uno ad uno e poi avrebbe vinto l’edizione del Grande Fratello. Prima il nuovo concorrente stava facendo conoscenza con gli altri ragazzi, quando ha raccontato qualcosa che ha fatto infuriare tutti, in particolar modo Valentina Vignali che si è messa a piangere:

Mi avevano detto che diventare padre sarebbe stata l’emozione più grande della mia vita, ma quando è nata mia figlia ho assistito al parto, sono stato lì tutto il tempo eppure non ho provato niente. Sono tornato a casa, avevo questa neonata tra le braccia e pensavo che se fosse caduta e fosse morta, non mi sarebbe importato niente. Con il secondo figlio ho fatto lo stesso percorso. Pensavo che crescendo mi sarei affezionato a loro, ma ora sono grande e di loro non mi importa niente. Io lo dico sempre ai miei figli che oggi sono grandi: se morite a me non me ne frega niente“.

Valentina lo ha interrotto dicendogli di vergognarsi per dire certe cose in televisione, ma anche semplicemente di pensarle. Tra di loro è scoppiata una lite accesa che si è conclusa con la Vignali che si è allontanata da lui in lacrime, e ricevendo tutto il sostegno dagli altri inquilini della casa che sono stati d’accordo con lui. Lo hanno anche definito maschilista per delle cose che ha sostenuto sulle donne. Lemme è entrato subito nel mirino degli inquilini della casa e ha creato di certo scompiglio: sarà senza ombra di dubbio una settimana veramente accesa.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori