CONDIVIDI

Devi Harpreet è probabilmente il tassista più pazzo del mondo e di certo in India è assai conosciuto nel territorio del Punjab. Da 11 anni possiede una speciale licenza governativa che gli consente di guidare in retromarcia in ogni parte del Paese: una passione bizzarra sorta nel 2003, quando alla sua amatissima Fiat Padmini si è rotto il cambio e non poteva permettersi di ripararlo. Un guasto che si è rivelato di successo mondiale.

Il 33enne tassista indiano adesso vanta un’auto con 4 marce indietro (in modo da potersi spostare più velocemente fino a 80 km/h) e una sola avanti, ha una sirena sul tetto e uno speciale clacson che utilizza per avvisare gli altri conducenti ignari della sua particolarità. Nel 2005 ha persino guidato a ritroso la strada che porta da Rajasthan, India, a Lahore, in Pakistan, per promuovere la pace tra le due nazioni: un evento che non è entrato nel Guinness dei Primati solo perchè non ha filmato l’impresa.

Devi Harpreet è però balzato sui maggiori media mondiali, compreso il Daily Mail, che fa sapere: dopo undici anni di guida ‘pazza’ ora soffre di dolori alla schiena e al collo…!