Chiara Ferragni
Chiara Ferragni e Fedez (foto dal web)

Chiara Ferragni distrutta per la morte di Alessio Sanzogni, il suo ex manager morto a soli 34 anni per un’incidente stradale

Giorni durissimi per Chiara Ferragni. La popolare influencer piange la scomparsa di Alessio Sanzogni. L’uomo, 34 anni, era stato in passato il suo manager ed è morto, nella notte tra domenica e lunedì, intorno alle 02.00, in un terribile schianto contro un tir fermo a causa di un’altro incidente stradale sull’autostrada A4, in prossimità dello svincolo di Bergamo, in direzione Milano.

LEGGI ANCHE: —-> GRAVE INCIDENTE, MUORE L’EX MANAGER DELLA FERRAGNI

Sanzogni era originario di Gardone Valtrompia, in provincia di Brescia, ma si era trasferito da tempo a Milano. Qui, tra i vari incarichi di lavoro ricoperti nella sua carriera, era stato general manager della ‘Tbs Crew’, l’azienda creata proprio da Chiara Ferragni, la quale lo ha ricordato con un post molto commovente su Instagram. E in seguito, non ha voluto mancare ai funerali dello sfortunato giovane svoltisi ad Inzino, nel bresciano, nella giornata di ieri. Presentatasi con occhiali scuri e cappotto nero, Chiara non è riuscita, in chiesa, a trattenere l’emozione e le lacrime per l’ex collega e amico, unendosi nel dolore agli amici e ai conoscenti di Alessio, accorsi in massa per l’ultimo saluto.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore