Bobo Vieri e la nota ex velina Costanza Caracciolo si sono uniti in matrimonio. La cerimonia, però, è avvenuta in gran segreto, alla presenza dei soli testimoni.

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo sono convolati a nozze lo scorso 18 marzo a Milano a Villa Litta Modignani. A celebrare il matrimonio è stato Giuseppe Lardieri, presidente del Municipio 9 del capoluogo lombardo. Ci si sarebbe aspettati dall’ex bomber un matrimonio in pompa magna e invece il tutto è avvenuto in gran segreto, alla sola presenza degli sposi e dei testimoni. Anche l’outfit della coppia non è stato quello tradizionale: Vieri indossava abiti casual, mentre la Caracciolo in barba alle tradizioni non ha indossato l’abito bianco ma una camicetta perla ed un pantalone nero. In molti si sono chiesto il motivo di tutto questo segreto: la risposta va ricercata nella burocrazia.

Bobo Vieri e Costanza Caracciolo: il motivo delle nozze in gran segreto

Nessuna cerimonia fastosa, niente abiti stravaganti: un matrimonio all’insegna della normalità e della segretezza. La coppia ha detto il fatidico “sì” alla sola presenza dei testimoni. Ma perché tutto questo riserbo? Il settimanale Chi ha rivelato il motivo. Pare infatti che il permesso di soggiorno di Costanza Caracciolo per vivere negli Stati Uniti fosse scaduto. Con il matrimonio e tutti i documenti in regola, il problema sarebbe stato risolto. Ora la coppia, insieme alla figlia Stella, è volata subito a Miami, dove ha deciso di vivere per buona parte dell’anno.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori