Altre grane con la Legge per Silvio Berlusconi. La Procura di Roma ha indagato infatti l’ex Premier per corruzione in atti giudiziari in relazione alla sentenza del Consiglio di Stato che il 3 marzo 2016 annullò l’obbligo per lui di cedere la quota eccedente il 9,99% detenuto in Banca Mediolanum stabilito da Bankitalia.

LEGGI ANCHE –> Berlusconi, show in tv e insulti agli italiani: ‘Siete dei pazzi’!

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori