CONDIVIDI

Sulle autostrade potrebbe presto arrivare un nuovo e potentissimo autovelox capace non solo di monitorare fino a quattro corsie scattando immagini digitali ad alta risoluzione, ma anche di cancellare automaticamente i veicoli che non superano i limiti di velocità. Si chiama Autovelox 106 e, come riportato da Arezzonotizie.it, è stato testato a Prato.

E’ il primo dispositivo di controllo della velocità capace di sorvegliare entrambe le corsie di marcia e, inoltre, di controllare la regolarità della polizza assicurativa. Un nuovo apparecchio made in Italy progettato e realizzato da un’azienda di Calenzano (FI) che contribuirà ulteriormente a rispettare i limiti di velocità, senza possibilità di scampo…!

 

 

Redazione

 

 

(getty images)
(getty images)