CONDIVIDI

Alessandro Preziosi senza freni: le dichiarazioni bollenti

Chi non lo ama Alessandro Preziosi? Nato nel 1973, l’attore è diventato famoso dopo aver recitato nel ruolo di Fabrizio Ristori in Elisa di Rivombrosa. Durante le riprese si innamorò di Vittoria Puccini, che interpretava la protagonista, e i due sono stati insieme tanti anni. All’epoca Alessandro stava con Rossella Zito, erano nove lunghi anni che stavano insieme ed era nato anche un figlio dalla loro relazione, ma tra di loro è finita quando si è innamorato della Puccini. Dal loro amore è nata anche una figlia. Oramai è considerato un vero e proprio sex simbol italiano, fa impazzire le donne di ogni età e l’attore ha deciso di raccontare come vive il sesso nella vita reale.

“Non capisco quando una donna è intenzionata ad assecondare questa passione, a viverla fino all’ultimo punto. Io sono molto fisico, passionale, ma vivo anche dell’alchimia che ho con qualcuno, solo che questa alchimia brucia velocemente”. 

Ha rivelato di non fare sesso senza amore, ma questo non significa che disdegna i rapporti di una sola notte. “Può esserci tanto amore anche in un incontro casuale” poi ha raccontato: “Ho pensato di dire molte volte la frase “ti amerò per sempre”, l’ho pensato con quasi tutte le mie compagne. Amo proprio l’essere donna che può sembrare una cosa banale, ma la femminilità è tutto. Ho imparato ad amare tutti quegli aspetti che mi fanno stizzire e che mi infastidiscono. Ci sono alcune regole in amore che devo ancora comprendere bene”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori