CONDIVIDI
Autostrade
Getty Images

Autostrade, limite a 150 km/h: la proposta della Lega Nord

La Lega Nord propone di aumentare il limite di velocità in autostrada a 150 km/h. L’idea arriva da Alessandro Morelli, presidente della commissione Trasporti della Camera, in attesa che anche il M5S dia il suo assenso. L’innalzamento del limite sarebbe però riservato solo ai tratti autostradali “di massima sicurezza, cioè quelle coperte da tutor, con tre corsie per ciascun senso di marcia e asfalto drenante”.

“Il ragionamento è che gli strumenti di sicurezza stradale, attivi e passivi, hanno fatto tanti e tali passi avanti negli ultimi decenni per cui ha poco senso mantenere in vigore quei limiti oggi che i rischi sono connessi a comportamenti diversissimi”, ha spiegato Morelli al ‘Corriere della Sera’. L’obiettivo è di avere “traffico più scorrevole, tempi di percorrenza più rapidi per tutti… e poi, vogliamo dirlo? La libertà di muoversi, fatta salva la sicurezza, in maniera meno legata”.

Un provvedimento spinto anche dalle maggiori garanzie di sicurezza delle auto moderne, come la frenata assistita e il cruise control adattivo. Morelli ha già inviato il progetto alla Polizia stradale: “E infatti, le loro osservazioni sono state molto importanti e ovviamente ne ho tenuto conto”. Ma secondo il presidente di commissione “il punto vero è che oggi il problema è diventato la distrazione alla guida. Che in nove casi su dieci significa l’utilizzo di cellulari. In realtà, ne ero già convinto: da motociclista ogni santo giorno mi tocca mandare a quel paese qualcuno che al volante fa stranezze pericolose con in mano il cellulare”, senza tralasciare coloro che addirittura guardano film e video sui tablet e verso i quali si stanno studiando nuovi provvedimenti (per ulteriori informazioni sul Codice della Strada LEGGI QUI)

Il no di M5S e limiti di velocità nel mondo

Ma il M5S non sembra pienamente d’accordo: “Sostengono che una cosa del genere si presterebbe a grandi strumentalizzazioni. In pratica, dicono, ogni incidente ci verrebbe messo in conto, a dispetto delle buone ragioni del provvedimento”. In realtà, la legge prevede già la possibilità, per le tratte a massima sicurezza e sotto varie condizioni di elevare il limite a 150 km/h, ma finora le concessionarie autostradali non si sono mai avvalse di tale possibilità.

Attualmente in Italia il limite massimo di velocità in autostrada è di 130 km/h, ma questo scende a 110 km/h in caso di precipitazioni atmosferiche, a 50 km/h in caso di nebbia ed è ancora diverso in alcuni tratti in cui si impongono limiti più bassi per motivi di sicurezza. E in Europa? In Polonia e Bulgaria il limite è di 140 km/h, in Germania 130 (solo raccomandati) sul 70% delle autostrade in Germania, mentre il resto d’Europa viaggia più piano, mediamente fra i 120 e i 130 km/h. Nel resto del mondo vanno oltre solo Arabia Saudita (140 km/h) ed Emirati Arabi Uniti (160 km/h).

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori