Toto Wolff (Getty Images)

F1 | Toto Wolff: “Bottas come Rosberg? No con Valtteri è più facile”

Brutta giornata per la Ferrari e domenica stellare per Mercedes che infila subito la prima doppietta stagionale. Il team principal delle Frecce d’Argento si è detto soddisfatto di questa prima uscita stagionale e sorpreso dei risultati mostrati dalla Rossa di Maranello.

Come riportato dai colleghi di “Sky Sport”, Toto Wolff ha così commentato a fine gara: “Sono sorpreso, questa velocità che abbiamo avuto per tutto il weekend è stata una sorpresa per noi, ma ce la prendiamo. Bottas prima dell’inverno mi ha detto che si sentiva finito, sia mentalmente che fisicamente. Quando è tornato a fine gennaio mi ha detto invece che era in forma e si ricordava perché faceva questo mestiere”.

Se sei interessato a tutti gli aggiornamenti sulla Mercedes CLICCA QUI

Wolff non preoccupato dagli scontri intestini

L’austriaco ha poi proseguito: “Mi ha detto che si è divertito molto con il Rally e questo è il Valtteri che io conosco dai tempi della Formula Renault, della Formula 3“. Insomma a quanto pare il driver finlandese è tornato decisamente carico dalle vacanze e lo si è visto in pista.

Quando però i colleghi hanno chiesto a Toto Wolff se siamo dinanzi ad un altro scontro come quello che fu tra Rosberg e Hamilton ha così risposto: “La psicologia è diversa. Tra Nico e Lewis c’era una battaglia psicologia personale, c’era un passato. Con Valtteri è più facile, almeno per ora. La Ferrari ha la velocità, ma in questi weekend quando sbagli set-up va tutto male poi. Credo che Pirelli abbia fatto un buon lavoro, non c’è blistering e sono più solide, mi piacciono”.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori