Paolo Ciabatti e Andrea Dovizioso (Getty Images)
Paolo Ciabatti e Andrea Dovizioso (Getty Images)

 

 

Da diversi anni la Ducati viaggia in profondo rosso nel mondo delle corse, a cominciare dal biennio di Valentino Rossi, fino alla speranza abortita di risalire in vetta con Andrea Dovizioso. Ma è ormai evidente che non sono i piloti il guaio della casa di Borgo Panigale, bensì l’intero reparto MotoGP e Superbike.

Nelle prossime stagioni sarà fondamentale invertire senso di rotta, e al più presto, dato che gli sponsors stanno già fuggendo via. Il responsabile del progetto MotoGP, Paolo Ciabatti, ha confessato ai microfoni di Mediaset Sport: “La situazione è grave, ma abbiamo le forze per uscirne. Dobbiamo prendere subito le decisioni giuste, anche per accontentare e tranquillizzare i nostri piloti e tifosi”.

La situazione non va meglio sul versante derivate di serie. Francois Batta, manager del team Alstare che schiera le Panigale 1199R, lancia l’allarme dopo la pessima stagione: “Lo sviluppo è troppo lento e i risultati sono disastrosi. Gli sponsor si stanno stufando e scappano. Se la situazione resta questa sto pensando di lasciare…”.

 

 

Redazione

 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore