Alex Zanardi (Foto BMW)
Alex Zanardi (Foto BMW)

Motorsport | Prendono in giro la disabilità di Alex Zanardi sui social: lui risponde così

Un vero campione, anche di autoironia. Alex Zanardi sceglie di rispondere così, con una risata, al famoso meme circolato nei mesi scorsi sui social network, che prendeva in giro la sua disabilità e quella di Andrea Bocelli. I burloni del web avevano accostato due foto di una ragazza e di un ragazzo sdraiati in spiaggia (di quelle che spesso si vedono pubblicate su Facebook o su Instagram, con le gambe stese davanti al mare) a quelle che avrebbero potuto postare il pilota che perse le gambe in un incidente e il noto cantante non vedente: “Zanardi al mare” e “Bocelli al mare”, si leggeva nella didascalia.

Anziché prenderla sul personale e passare al contrattacco degli haters, il campione paralimpico ha deciso di affidarsi allo spirito, caricando su Twitter un suo vero scatto realizzato mentre si rilassava in spiaggia a Castiglione della Pescaia, in provincia di Grosseto. “Ve la ricordate quella di: “Zanardi al mare”? Ecco, questa è l’immagine giusta!”, ha risposto, suscitando il divertimento e l’affetto dei suoi tanti follower che gli hanno subito risposto in massa.

Già nel marzo dell’anno scorso, quando questi meme si erano diffusi per la prima volta su Internet, Alex Zanardi ne aveva approfittato per mostrare la forza della sua ironia, senza abbandonarsi all’offesa o all’indignazione: “Un amico mi dice ‘non ti rompe che giri sta roba su Internet?’ No, mi fa ridere”, aveva scritto sul suo account ufficiale di Twitter. “Peraltro mi lusinga che diano per scontato che tutti sappiano chi è Zanardi. Il lettino però potevano mettermelo sotto il sedere, o lo Yacht che per mia fortuna, è ancora più realistico. Tié”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori