Michael Schumacher
Michael Schumacher (getty images)

Michael Schumacher: analisi del sangue durante i pit-stop

Il veterano della Formula 1 Pat Symonds, ingegnere inglese, per molti anni impegnato in Formula 1 con Toleman, Benetton, Renault, Marussia e Williams, ha svelato alcuni retroscena su Michael Schumacher, di cui è stato al suo fianco a metà anni ’90 ai tempi della Benetton.

Symonds ricorda come il pilota tedesco fosse meticoloso nella cura per la salute. Sulla strada per il suo primo titolo mondiale nel 1994, ha fatto monitorare corpo durante le simulazioni di gara durante i test drive. “Nei pit-stop il suo fisioterapista ha preso dei suoi campioni di sangue e li ha inviato in laboratorio”, racconta in un’intervista a Motorsport-Total.com. L’obiettivo era identificare importanti parametri di prestazione – come i livelli di ossigeno nel sangue – e duplicarli durante le sessioni di allenamento per garantire una preparazione ottimale allo stress del cockpit. “Michael credeva che il fitness avrebbe migliorato il tempo sul giro. Era in ottima forma”.

>> Per tutte le news su Michael Schumacher LEGGI QUI <<

Questo non era concepibile per nessun pilota di Formula 1 nella metà degli anni ’90, anche se non tutti avevano una corporatura così rigogliosa come Nigel Mansell. Ad esempio Symonds pensa a Senna: “Ho lavorato con Ayrton, nella sua prima stagione in Formula 1, era un grande pilota, ma non era per niente in forma!”. Dopo la sua seconda gara nel 1984 a Kyalami – una pista fisicamente impegnativa – Senna fu tirato fuori dalla macchina dai suoi meccanici. “Aveva il talento, non l’idoneità”, afferma Symonds. “Non poteva fare lo stesso lavoro in una seconda parte della gara come nella prima”.

Schumacher, tuttavia, si è allenato anche in pista. Grazie ad un accordo di sponsorizzazione con un produttore di attrezzature per il fitness, ha viaggiato per i Grand Prix in Europa con uno studio mobile. Ha lavorato meticolosamente sul suo corpo e ha affrontato l’argomento scientificamente. “Questo è ormai una questione ordinaria in Formula 1… ma a quel tempo non era così. Le squadre erano piccole e non avevano molto denaro”.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore