FORMULA1 2011 – Il dottor Riccardo Ceccarelli, che sta seguendo la riabilitazione del pilota Renault Robert Kubica,  ha incontrato i giornalisti a Barcellona, durante i test di Formula 1 in corso sul circuito di Montmelò.

Il medico dell’Ospedale Santa Corona di Pietra Ligure ha ribadito che tutto sta andando per il meglio, ma che al momento è impossibile fare una previsione riguardo ad un possibile ritorno di Robert Kubica in pista.

“Questa è una domanda a cui ovviamente non posso rispondere” ha detto parlando dei tempi di recupero. “Nessuno può dirci quando e come tornerà a correre, l’unica cosa che possiamo dire è che i chirurghi hanno fatto un grande lavoro”.

“Robert è molto forte ed il recupero procede bene. Ma c’è un terzo fattore che è la natura. Tutto dipende da quanto questa deciderà di supportarlo e purtroppo non possiamo fare previsioni perchè non è qualcosa su cui siamo in grado di agire. Cosa posso dire? Quest’anno? L’anno prossimo? Fra tre anni?…In questo momento non ha senso provare a fare previsioni di questo tipo” ha aggiunto.

Detto questo, il dott.Ceccarelli ha dato anche un breve aggiornamento sulle condizioni del campione della Lotus Renault: “Ogni giorno Robert sta meglio. Sia fisicamente che psicologicamente sta recuperando molto rapidamente. Per me però non è una sorpresa perchè lo conosco bene. I medici dell’Ospedale Santa Corona però sono rimasti colpiti dalla sua forza e questa è sicuramente una cosa importante perchè vuol dire che sta reagendo bene ai traumi e ai successivi interventi“.

Redazione

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori