F1 FERRARI – Felipe Massa è anocra amareggiato dopo il lieve speronamento subito da Lewis Hamilton al Gp di Monaco. Le scuse giunte via Twitter non sono sufficienti per il pilota brasiliano che però vuole sorvolare sull’incidente e mettereci una pietra sopra. Nel suo diario sul portale Ferrari.com preferisce guardare avanti e pensare al prossimo appuntamento in Canada: “Come ha dimostrato Fernando, che è stato in lotta fino all’ultimo, il nostro potenziale era molto buono e, credo, avrei potuto chiudere la gara in quarta posizione. Purtroppo c’è stato l’incidente con Hamilton che mi ha messo fuori gioco: è stato davvero un peccato ma è inutile tornarci sopra. Quello che dovevo dire in merito a questo episodio l’ho detto dopo la gara e ora non vale la pena perderci altro tempo: anzi, meglio guardare avanti”.

A fine gara Felipe Massa aveva chiesto una pena esemplare per il driver inglese della McLaren, forse commentando troppo a caldo l’episodio in pista, ma “certe manovre non si fanno” e l’incidente ha messo ko il ferrarista, costringendolo a lasciare Montecarlo senza ottenere punti e senza che la Fia abba decretato sanzioni ad Hamilton. Ma da Monaco la Ferrari se ne va convinta di poter fare bene, soprattutto nel prossimo Gp del Canada, dove il carico aerodinamico non giocherà un ruolo fondamentale e saranno inoltre utlizzati pneumatici a mescola morbida, l’idelae per questa Ferrari 150° Italia che al più presto attende opportune modifiche. “Se c’è stato almeno un lato positivo in questo fine settimana è il fatto che la nostra macchina è stata molto più competitiva rispetto alla gara precedente. Finalmente abbiamo potuto lottare fino alla fine, anche se soltanto con un pilota. Il nostro ritmo era molto buono e spero che lo sarà altrettanto in Canada e Valencia: dovremo avere delle nuove soluzioni tecniche che, insieme alle gomme più morbide, dovrebbero aiutarci. Almeno sulla carta, poi vedremo quale sarà la situazione, a cominciare dal venerdì di Montreal”, dichiara il ferrarista brasiliano.

Nel frattempo Felipe Massa ne approfitta per una breve vacanza a San Paolo con la famiglia: dimenticare l’amaro episodio sarà una delle sue priorità in vista del prossimo Gran Premio.

Redazione

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori