Jenson Button e Fernando Alonso (©Getty Images)

Lo scontro Vettel-Hamilton nel GP di Baku sta lasciando ancora strascichi di polemiche e dibattiti. La FIA ha annunciato che lunedì si riunirà per stabilire nuove possibili sanzioni ai danni del pilota della Ferrari. Sulla vicenda sono intervenuti piloti, manager ed ex. Tra questi anche Jenson Button che, dopo il suo ritiro dal Circus, ha sostituito Fernando Alonso nel GP di Monaco.

Il pilota britannico ritiene che Sebastian Vettel abbia sbagliato a reagire d’istinto. Ma la sanzione inflittagli in gara è più che sufficiente. ” E’ stato un piacere guardare il GP dell’Azerbaigian. Perché? Perché l’adrenalina e le emozioni erano alte. Ciò che Vettel ha fatto è stato stupido, ma è stato punito. Bisogna andare avanti “, ha scritto il pilota di riserva della McLaren aul suo account Twitter.

Sulla stessa lunghezza d’onda il parere di Fernando Alonso. “E’ una cosa completamente nuova”, ha dichiarato il pilota spagnolo a Sky Sports News HQ. “Non vediamo molte azioni del genere”. Nel paddock in molti non hanno accettato la giustizia “fai-da-te” del tedesco, considerandola una risposta antisportiva e pericolosa. Ma secondo Alonso il ferrarista ha già pagato la sanzione. “E’ già stato punito, va bene così”.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori