CONDIVIDI
Volkswagen Passat
Volkswagen Passat (image by Twitter)

L’inizio del 2018 si preannuncia ricco di novità in termini di nuove automobili che verranno presentate a pubblico e critica ma non solo. Diverse case automobilistiche hanno deciso di apportare sostanziali modifiche alle vetture già in commercio per migliorarle e renderle più appetibili sul mercato. La Volkswagen ha infatti deciso di aggiornare la Passat e la Golf. Sulla prima è ormai standard su tutta la gamma la tecnologia di collegamento degli smartphon con la presenza di App Connect della casa tedesca, che include Apple CarPlay, Android Auto e MirrorLink.così. Presenti anche i fari a LED standard accanto alle luci di marcia diurna a LED che lampeggiano in arancione quando l’indicatore è acceso. La SE Business, la R-Line e la Alltrack si uniscono alla GT per quello che riguarda le finiture che riscaldano i sedili anteriori. La SE Business ha a disposizione ora anche il controllo del clima a tre zone, consentendo al guidatore, al passeggero anteriore e agli occupanti dei sedili posteriori di impostare le proprie temperature.

Volkswagen Passat e Golf, arrivano novità

Per quanto riguarda la Golf c’è da registrare l’inserimento del motore turbo benzina a quattro cilindri BlueMotion TSI Evo da 1,5 litri capace di sprigionare una potenza da 128 cavalli che è ora disponibile sulla berlina GT Golf con un prezzo Nel frattempo, la Golf viene con l’aggiunta di un nuovo motore turbo a benzina a quattro cilindri BlueMotion TSI EVO da 1,5 litri che produce 128 cv, disponibile sulla berlina GT Golf ad un prezzo da circa 26.400 euro. La variante Alltrack ottiene anche un nuovo propulsore sotto forma di un motore a benzina a quattro cilindri turbocompresso da 1.8 litri che dà vita ad una potenza da 178 cavalli. Novità interessanti quella della casa tedesca che vuole provare ad aumentare il numero di pubblico che si affidi ad un’auto della propria casa rispetto all’anno appena concluso.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori