CONDIVIDI
Volkswagen Golf Race Car ( fonte autoevolution )
Volkswagen Golf Race Car ( foto autoevolution.com )

La Volkswagen ha introdotto un nuovo concetto di macchina da corsa basata sulla settima generazione del modello più venduto, la Golf. La nuova Golf race car, ancora in versione concept, ha 330 CV erogati tramite il motore turbo 2,0 litri a iniezione diretta di benzina, lo stesso che equipaggia il modello Golf R, abbinato ad un cambio DSG con paddle al volante.

Questa concept car è stata fatta per testare un potenziale progetto, per i futuri clienti che si vogliono cimentare nelle corse, che la casa automobilistica avrebbe deciso di avviare il prossimo anno. Attraverso una partnership con la Liqui Moly Team questa nuova vettura da corsa verrà testata al Red Bull Ring, in Austria, durante il Touringcar Racer International Series.

La nuova Golf race car concept monta cerchi in lega da 18  pollici e ha un telaio di circa 40 cm più largo rispetto al modello di serie della tradizionale VW Golf. Come si può vedere dalle foto la Golf race car concept è stata sottoposta ad ampie modifiche di progettazione, per essere trasformata in una vera auto da corsa.

Monta uno splitter anteriore progettato per aumentare l’aerodinamica, come il nuovo alettone posteriore in carbonio che contribuisce a migliorare la gestione dell’aria e a dargli un look racing. Ulteriori elementi per la sicurezza sono stati inclusi nella Golf race car concept, come il serbatoio di sicurezza conforme alle normative FIA, una cellula di sicurezza da corsa e un sedile che protegge la testa.

 

Volkswagen Golf Race Car ( fonte autoevolution )
Volkswagen Golf Race Car ( foto autoevolution.com )