CONDIVIDI
Toyota GR Supra Racing concept
Toyota GR Supra Racing concept (image by Toyota.com)

L’attesa degli appassionati di automobili è terminata con il Salone di Ginevra che ha aperto i battenti dando il benvenuto a critica e curiosi intenzionati a scoprire le novità più interessanti per quello che riguarda il mondo delle quattro ruote. Tra queste c’è sicuramente la Toyota GR Supra Racing Concept con la casa giapponese decisa a rilanciare la Supra dando vita ad una nuova versione della fortunata vettura. Dalle prime immagini pubblicate sul sito ufficiale dell’azienda nipponica possiamo accorgerci facilmente che si tratta di un tipo di auto che sarà dedicata alla pista soprattutto dalla presenza del grande alettone posteriore. L’idea è quella di rilanciare una delle automobili più apprezzate nel mondo delle vetture sportive a 16 anni dalla fine della sua produzione.

Toyota GR Supra Racing Concept, le caratteristiche

Il nome Supra apparve per la prima volta nel 1978 con una vettura che era più potente della Celica di seconda generazione. La prima generazione dell’auto era la A40 che fu seguita successivamente dalla A60 nel 1981, la A70 nel 1986 e la A80 nel 1993. L’ultima versione della Supra è rimasta in produzione fino al 2002. Il suo nome è rimasto legato dai successi che l’auto della casa giapponese è riuscita a trovare nelle corse. L’auto ha infatti gareggiato nelle corse americane di auto sportive IMSA negli anni ’80 e due volte è apparsa a Le Mans negli anni ’90. Il nuovo concept è un’automobile compatta a due porte dall’assetto molto sportivo che lascia pensare ad un nuovo rilancio nel mondo delle corse. La stessa cabina all’interno dell’auto è attrezzata propriamente per le corse. Queste le dimensioni: lunghezza da 4.574 millimetri, larghezza da 2.048 millimetri, altezza da 1.230 millimetri ed interasse da 2.470 millimetri.

Toyota GR Supra Racing concept
Toyota GR Supra Racing concept (image by Toyota.com)
Toyota GR Supra Racing concept
Toyota GR Supra Racing concept (image by Toyota.com)