CONDIVIDI
Suzuki Baleno
Suzuki Baleno

Dopo la presentazione al Salone di Francoforte la Suzuki Baleno sta per arrivare anche in Europa e in Italia, dove approderà nelle concessionarie nel mese di marzo per dare battaglia nel segmento B. In attesa di vederla dal vivo la Suzuki lancia la Web S Edition, serie speciale di lancio con motore turbo-benzina 1.0 Boosterjet da 112 cavalli e 170 Nm di coppia.

La berlinetta che tanto piace al mercato indiano si potrà acquistare al prezzo di 15.900 euro e sarà dotata di cerchi in lega da 16 pollici, luci diurne e fari posteriori a LED, fendinebbia, navigatore, privacy glass, maniglie delle portiere cromate e specchietti retrovisori riscaldabili con indicatori di direzione integrati. A questi elementi di serie la versione Web S, acquistabile sull’apposito minisito, presenta spoiler posteriore e anteriore, pedaliera sportiva, tappetini in tinta e logo ‘Balego’ di colore rosso.

All’interno della Suzuki Baleno spiccano il sistema di infootainment con schermo touchscreen da 7 pollici, volante in pelle, vetri elettrici anteriori e posteriori, climatizzatore automatico e il sistema Key less start. Ma sarà possibile avere perfino cruise control attivo con radar e frenata automatica. Inoltre ha un bagagliaio al vertice della classe, con una capacità di 355 litri analoga a quella di una berlina di categoria superiore.

I motori saranno solo a benzina, a partire dal quattro cilindri 1.200 DualJet da 90 CV con due iniettori per cilindro, disponibile anche in versione microibrida SHVS, cioè con un piccolo motore elettrico. Oltre alla top di gamma suddetta da 112 CV. Per la sicurezza la Suzuki Baleno, oltre ad avere di serie l’ESP e sei airbag, potrà essere equipaggiata anche del sistema RBS per misurare la distanza dal veicolo che precede, accelerando o decelerando automaticamente per mantenere la distanza di sicurezza impostata ed in caso di collisione agendo autonomamente sui freni. La sfida alla Ford Fiesta e alla Volkswagen Polo è stata lanciata!

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori