CONDIVIDI

Seat TarracoSeat Tarraco, il nuovo SUV che prende il nome dalla città mediterranea di Tarragona, sarà ordinabile entro la fine dell’anno.

L’ultima nata di casa Seat, disegnata e sviluppata a Martorell e prodotta a Wolfsburg, in Germania, completa l’offensiva del Marchio nel segmento dei SUV, insieme ad Ateca e Arona, ed è inoltre un assaggio del futuro linguaggio stilistico dell’azienda iberica. La Seat Tarraco si posiziona al vertice della famiglia dei SUV Seat, in veste di sorella maggiore, e combina tecnologie all’avanguardia, dinamismo, piacere di guida, praticità e funzionalità a un design elegante e nuovo.

Il nuovo SUV riunisce gli elementi più emblematici di ogni modello Seat: design e funzionalità, sportività e comfort, accessibilità e qualità, tecnologia ed emozioni, sposandosi con un ventaglio ancora più ampio di stili di vita. La Seat Tarraco nasce per soddisfare le esigenze di chi cerca la flessibilità di una vettura a 5 o 7 posti e la praticità di una posizione di guida rialzata, ma con un design moderno ed elegante.

“Seat è nel pieno della più grande offensiva di prodotto della sua storia recente. La presentazione della Seat Tarraco, il nostro primo grande SUV, rientra nel piano di investimenti di 3,3 miliardi di Euro previsto tra il 2015 e il 2019 e destinati al futuro dell’azienda e della nostra gamma modelli”, ha dichiarato Luca de Meo, Presidente Seat. “La Tarraco ha completato la nostra famiglia di SUV, per assecondare le esigenze di ogni tipologia di Cliente”.

Seat tarraco

Saranno disponibili due opzioni TSI alimentate a benzina: il quattro cilindri 1.5 TSI 150 CV abbinato a trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti e il blocco motore 2.0 da 190 CV con cambio DSG 7 rapporti e sistema di trazione integrale 4Drive. Per quanto riguarda il Diesel, sono due le opzioni disponibili, entrambe TDI quattro cilindri e motore 2.0 con due versioni di potenza: quella da 150 CV può essere abbinata alla trazione anteriore e cambio manuale a 6 rapporti o alla trazione integrale 4Drive con cambio DSG 7 rapporti; quella da 190 CV di potenza, sarà disponibile unicamente in abbinamento a trazione integrale 4Drive con cambio DSG 7 rapporti. Successivamente, la SEAT Tarraco sarà disponibile anche con tecnologie di propulsione alternative.

“La Seat Tarraco è un capolavoro di funzionalità e versatilità; offre lo spazio e la comodità che un Cliente si aspetta da un SUV delle sue dimensioni, offrendo nel contempo il design più sportivo del segmento e un comportamento di guida che, grazie alla regolazione dinamica dell’assetto, si adatta perfettamente alle differenti esigenze di ciascuno” spiega Dr. Matthias Rabe, Vicepresidente Ricerca e Sviluppo SEAT.

Inoltre, portando la sicurezza a nuovi standard per Seat, la Tarraco è dotata anche di sistema di chiamata di sicurezza automatica (eCall), Pre-Crash Assist e Rollover Detection; in altre parole, anche nella situazione più rischiosa l’auto è progettata per rispondere ai più severi standard di sicurezza, ponendosi come modello di riferimento nel suo segmento.

La Seat Tarraco sarà disponibile in otto colori di carrozzeria: Dark Camouflage, Bianco Oryx, Argento Reflex, Blu Atlantic, Grigio Indium, Beige Titanium, Deep Black e Grigio Urano.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori