CONDIVIDI
(websource)

La prossima generazione della Subaru Outback debutterà al New York Auto Show il 17 aprile. A questo punto, l’azienda non fornisce altri dettagli ufficiali circa l’ultima versione del modello che si trova a metà strada tra un crossover e una versione modificata del Legacy.

L’immagine teaser mostrata da ‘Subie’ offre alcuni dettagli sul design del nuovo modello. L’Outback ha una pila verticale di LED nella fascia inferiore che è diversa dalle lampade della Legacy. Anche qui è evidente il rivestimento protettivo del modello sui paraurti, sui parafanghi e sui davanzali laterali. L’Outback monta su una serie di ruote nere con raggi a Y stilizzati. Sul tetto è visibile un portabagagli.

(websource)

Ci aspettiamo che l’Outback e Legacy continuino a condividere i motori. Ciò significa che dovrebbe essere disponibile con un motore boxer a quattro cilindri ad aspirazione naturale da 2,5 litri che produce 182 cavalli e 239 Newton-metri di coppia. Gli acquirenti che desiderano maggiori prestazioni possono optare per un motore 2,4 litri turbo flat-four con 260 CV e 376 Nm. Entrambi i propulsori sono dotati di trazione integrale standard e CVT.

Subie non mostra ancora gli interni del nuovo Outback, ma uno dei maggiori aggiornamenti per il nuovo Legacy è il suo interno revisionato. Tutti, tranne l’assetto base della berlina, presentano uno schermo infotainment da 11,6 pollici.L’azienda migliora anche la qualità dei materiali per l’abitacolo.

Il debutto del nuovo Outback previsto per l’inizio dell’anno prossimo suggerisce che potrebbe arrivare ai concessionari americani prima della fine del 2019. Subaru rilascerà ulteriori particolari circa il debutto del modello.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori