CONDIVIDI

PURE H

PURE H, la casa svizzera sfida Ferrari e Lamborghini

In occasione del Grand Basel è stato presentato il progetto della Pure H con motore V8 biturbo da 900 CV e prestazioni in linea con le rivali più blasonate. La casa svizzera fondata da Renè Schmidli, vuole inserirsi nel segmento delle supercar facendo leva su design e lusso. “Sono molto lieto di poter partecipare alla prima della fiera ed offrire un arricchimento agli amanti delle auto sportive che hanno un forte senso estetico”, dice il creatore di PURE H,

Alla rassegna svizzera è stato svelato un modello in scala 1:4 della Pure H, una supersportiva a motore centrale che si rivolge a chi cerca qualcosa di ancora più esclusivo rispetto alle “solite” Ferrari o Lamborghini. La Pure H ha forme pulite, senza dettagli aerodinamici rilevanti, con cofano corto, fari moderni ma semplici, due grossi scarichi verticali in posizione centrale nel fascione.

La plancia è un po’ in stile McLaren, composta da una sottile consolle inclinata, un tasto per l’accensione e una rotella per selezionare la modalità di guida. Non si hanno dettagli tecnici della Pure H, tranne che avrà un motore V8 biturbo da 900 CV e un rapporto fra peso e potenza di 1,6 kg/CV e un peso che dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.450 kg grazie ad un telaio in fibra di carbonio. La velocità massima (345 km/h) e l’accelerazione da 0 a 100 km/h (3 secondi) saranno in linea con le migliori rivali. Al momento non è chiaro se e quando la Pure H sarà ordinabile.

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.