CONDIVIDI

CS-2NfMWcAAobcs

Novità e aggiornamenti per la gamma dei veicoli commerciali Piaggio, “Porter” e “Porter Maxxi”, adesso tutti Euro 6. Entrambi i modelli della Piaggio hanno on board il nuovo motore MultiTech a benzina, inedita motorizzazione che rispetta la normativa Euro 6, un quattro cilindri bialbero a 16 valvole da 1.3 litri con distribuzione a catena e si può scegliere tra tre soluzioni differenti per l’alimentazione: Benzina, benzina+GPL e benzina+metano.

La versione alimentata a benzina è già disponibile in Europa, mentre quella a GPL arriverà a gennaio 2016, quella a metano a marzo 2016. Ma per i più ecologisti e chi usa il Porter nei centri storici c’è la classica versione “Electric Power”, con motore completamente elettrico. Il listino prezzi parte da 12.688 Euro fino ad arrivare a 24.289 Euro.

I nuovi allestimenti del Porter e del Porter Maxxi hanno a disposizione la chiave di avviamento con immobilizer integrato, tessuti dei sedili e pannelli laterali delle portiere rinnovati, servosterzo elettrico, grafica della strumentazione e contorno specchio retrovisore esterno tutto nuovo, predisposizione per autoradio e per navigatore satellitare e infine i cristalli atermici. La sicurezza del Piaggio Porter è garantita da ABS con ESC di serie e il sistema di ripartizione elettronica della frenata EBD come optional.

La capacità di carico utile massima è garantita dalla versione Maxxi, con i suoi 1.200 kg di portata, grazie al telaio rinforzato e alle ruote posteriori gemellate, ma anche la versione classica si difende bene, con tante versioni differenti tra cui scegliere. A pianale fisso, ribaltabile lungo e corto (tutti con fondo completamente piatto e con tre sponde laterali apribili per facilitare le operazioni di carico e scarico), furgone e furgone vetrato. La variante chassis permette di realizzare una gamma di allestimenti speciali pensati sia per il settore privato sia per quello pubblico.