CONDIVIDI

Jeep Cherokee 2019Al Salone di Ginevra è stata svelata la nuova Jeep Cherokee 2019. Il Medium SUV si rinnova con un design più moderno, restando fedele agli stilemi tradizionali del marchio, ma con una serie di tecnologie intuitive che garantiscono più comfort, connettività e protezione ai passeggeri, oltre a capacità off-road di assoluto riferimento nella categoria, per merito dei tre sistemi di trazione integrale disponibili.

La nuova Cherokee arriverà negli showroom Jeep europei a partire dalla seconda metà del 2018 con le versioni Sport, Longitude, Limited ed Overland. E il prossimo anno sarà la volta dell’inarrestabile versione Trailhawk che completerà la gamma del Medium SUV più capace della categoria. Disponibile sia nella configurazione a trazione anteriore a due ruote motrici che in quella a trazione a quattro ruote motrici.

Design esterni e interni

Il design si rinnova soprattutto sul frontale che sfoggia nuovi fari LED con luci diurne e fari fendinebbia con tecnologia a LED impreziositi da finiture lucide. Ulteriore novità è l’aggiornamento del caratteristico cofano “spiovente”, elemento chiave del modello, che presenta una struttura in alluminio ultraleggero ed è separato dai parafanghi anteriori per sottolinearne il carattere distintivo del Medium SUV Jeep. Nuovi gruppi ottici anche al posteriore, contraddistinti da una sottile cornice di luci a LED rosse che avvolge le luci degli stop e gli indicatori di direzione. Il portellone posteriore è dotato di apertura elettrica azionabile toccando la parte inferiore del paraurti con il piede, mentre il bocchettone del rifornimento è senza tappo in tipico stile sportivo.

Maggior cura anche per gli interni con materiali di qualità superiore, forme scolpite, nuovi e pratici vani portaoggetti e nuovi contenuti tecnologici. Il quadro strumenti è dotato di display a LED TFT (transistor a film sottile) da 3,5″ o da 7″. Il display da 7″ a colori visualizza informazioni che il guidatore può configurare facilmente mentre è alla guida – comprese quelle relative a navigazione, velocità, consumi in tempo reale, messaggi di sicurezza, Adaptive Cruise Control-Plus, informazioni audio e a quelle fornite dai sistemi Jeep tra cui il Selec-Terrain.

Tecnologia e sicurezza

La nuova Jeep Cherokee è equipaggiata con i sistemi UconnectTM di ultima generazione, che offrono un’ampia gamma di funzionalità di navigazione, intrattenimento e comunicazione vivavoce e una serie di nuove caratteristiche che migliorano sia l’esperienza di guida sia il comfort dei passeggeri a bordo.

A seconda dell’allestimento scelto, la nuova Cherokee può essere equipaggiata con UconnectTM 5.0, UconnectTM 7.0, UconnectTM 8.4 e UconnectTM 8.4 NAV, che offrono touchscreen ad alta definizione, oltre a un processore più potente e performante con migliorata capacità di risposta. Le opzioni integrate nella radio consentono a guidatori e passeggeri di ascoltare web-radio in streaming attraverso Bluetooth e di inserire i propri dispositivi compatibili nelle prese USB o AUX.

La nuova Jeep Cherokee è stata realizzata per offrire una dotazione per la sicurezza completa. Il primo elemento di sicurezza è rappresentato dalla architettura Compact U.S. Wide (CUS-wide), costituita da una solida struttura realizzata in acciaio altoresistenziale al 65%. A ciò, gli ingegneri Jeep hanno aggiunto una ricca dotazione per la sicurezza attiva e passiva, che comprende i sistemi Active Forward Collision Warning-Plus with Pedestrian Emergency Braking, LaneSense Lane Departure Warning-Plus, Advanced Brake Assist e Active Speed Limiter – tutti di serie sulla gamma europea. Ulteriori sistemi includono il dispositivo di assistenza al parcheggio ParkSense Parallel/Perpendicular Park Assist, l’Adaptive Cruise Control-Plus, il controllo elettronico della stabilità (ESC), il sistema antiribaltamento elettronico (ERM), il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi Blind-Spot Monitoring con Rear Cross Path detection, la telecamera per la retromarcia ParkView con griglia dinamica e 8 airbag (di serie).

 

 

 

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori