CONDIVIDI

NUOVA HYUNDAI I40 – La Hyundai ha diffuso i primi bozzetti della versione famigliare della i40, attesa per il Salone di Ginevra, in programma il prossimo marzo. La nuova vettura coreana segna il ritorno della Hyundai nella categoria delle auto di circa 480 cm e punta a competere con le varie Ford Mondeo, Opel Insignia e Volkswagen Passat.

PRIMA LA SW – Come vi avevamo anticipato ad ottobre, quando un nostro lettore ne aveva sorpreso un prototipo ancora pesantemente camuffato (qui la news), la Hyundai ha deciso di commercializzare in Europa la i40 a partire dalla primavera dell’anno prossimo: dapprima in versione famigliare, che dovrebbe chiamarsi i40W e, successivamente dall’autunno, anche berlina. Quest’ultima, per√≤, potrebbe non arrivare in Italia, dato che le vendite delle grosse berline a quattro porte sono in costante diminuzione.

BENZINA E DIESEL – Caratterizzata da una carrozzeria dalle linee filanti e aggressive e da un abitacolo che promette di essere particolarmente curato nelle finiture, secondo le indiscrezioni la i40 sar√† costruita sulla stessa ossatura della Hyundai Sonata in vendita negli Usa (leggi qui la news). In Europa la i40 sar√† offerta con due motori a benzina con iniezione diretta del carburante: sono un 1.6 da 140 CV e un 2.0 da 177 CV. L’alternativa a gasolio sar√† rappresentata dal nuovo 1.7 turbodiesel declinato in due livelli di potenza: 115 CV (√® quello gi√† utilizzato sulla ix35, leggi qui la prova) o 136 CV. A paritire dal 2012 dovrebbe essere disponibile anche un turbodiesel pi√π potente abbinato a un inedito cambio automatico a doppia frizione: forse una versione biturbo del ‚Äúpiccolo‚Äù 1.7, che dovrebbe sostituire anche su altri modelli Hyundai l’attuale 2.0 CRDi.

AlVolante.it