CONDIVIDI

NUOVA FIAT CROMA РContinuano i rumors della Rete sulle novità che ci riserverà in futuro il connubio FIAT-Chrysler, l’ultimo in ordine di tempo riguarda la possibilità che venga finalmente rinnovata anche la Croma, utilizzando come base la Chrysler 200.

Finora avevamo visto prendere corpo la collaborazione di co-branding con il prossimo restyling della Lancia Ypsilon, della Lancia Phedra, erede diretta della Chrysler Grand Voyager, della Lancia Thema e della Alfa Romeo 169, entrambe basate sulla piattaforma LX della Chrysler 300.

Il debutto europeo della futura generazione della Croma avverrà però sotto il marchio FIAT, forse perché ritenuta non abbastanza lussuosa per indossare il logo Lancia essendo sostanzialmente la versione aggiornata della vecchia Sebring.

Secondo le ricostruzioni grafiche la futura FIAT Croma si differenzierà dalla vettura statunitense soprattutto nel frontale, conquistando una calandra tutta rinnovata. Per quanto riguarda le motorizzazioni, le opzioni disponibili dovrebbero essere, per i motori a benzina, uno da 2.4 litri e 174 CV più un probabile 3.6 litri da 283 CV, mentre per la versione turbodiesel la dotazione prevederebbe potenze tra i 120 CV e i 170 CV.

La Croma non verrà prodotta in Canada come le discendenti della Chrysler 300, bensì in Michigan, nello stesso stabilimento della Chrysler 200. Nel 2013 potrebbe arrivare anche una variante cabriolet con tetto in tela derivata dalla Chrysler 200 Convertible. I prezzi dovrebbero aggirarsi sui 22.000 euro per la versione base.

Oneauto.it

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori