CONDIVIDI

Nuova Audi R8 V10 RWS

La nuova Audi R8 V10 RWS debutta in serie limitata a 999 esemplari in versione Coupé e Spyder. Come preannunciato mesi fa Audi Sport GmbH amplia la gamma R8 con un nuovo modello dotato della trazione posteriore. “Audi R8 V10 RWS porta su strada il sistema di trazione della vettura da competizione R8 LMS GT4”, afferma Oliver Hoffmann, Responsabile dello Sviluppo tecnico di Audi Sport GmbH. “L’architettura del propulsore, unica nel proprio genere, e la gestione del V10 agli alti regimi sono pressoché identiche a quanto adottato dalle auto utilizzate in pista nelle serie GT3 e GT4”.

Nuova Audi R8 V10 RWS

E’ la prima R8 a trazione posteriore e prosegue l’esclusiva storia della sportiva dei quattro anelli. Una storia iniziata nel 2007 con il lancio sul mercato della Coupé di prima generazione, seguita nel 2010 dalla Spyder. Le due versioni, che insieme hanno fatto registrare oltre 34.000 unità vendute, hanno dimostrato la competenza hi-tech di Audi e l’indissolubile legame con il Motorsport.

Con la seconda generazione di R8, Audi Sport ha messo nuovamente alla prova le proprie capacità: gli ingegneri hanno sviluppato la vettura da competizione R8 LMS GT4 parallelamente ai modelli di serie. Una procedura che ha portato alla condivisione di oltre il 50% dei componenti tra la variante LMS ed R8 stradale. Rispetto alla GT3, nuova Audi R8 LMS GT4 ottiene un risultato ancora migliore, dato che condivide con Audi R8 Coupé circa il 60% dei componenti.

Nuova Audi R8 V10 RWS

Il motore collocato centralmente di Audi R8 V10 RWS eroga 540 CV e 540 Nm di coppia. Il propulsore 5.2 FSI permette alla Coupé di scattare da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi (3,8 secondi per la Spyder) e di raggiungere una velocità massima di 320 km/h (318 km/h per la Spyder). Pesa 1.590 kg (massa a vuoto, senza conducente), quindi 50 kg in meno rispetto ad Audi R8 Coupé V10 con trazione quattro. Quanto alla variante scoperta, R8 Spyder V10 RWS è più leggera di R8 Spyder V10 di 40 kg e ferma l’ago della bilancia a 1.680 kg (massa a vuoto, senza conducente).

Di serie, Audi R8 V10 RWS adotta cerchi in lega di alluminio da 19 pollici colore nero con design a cinque razze a V. Gli pneumatici hanno dimensioni 245/35 sull’assale anteriore e 295/35 su quello posteriore. Nell’abitacolo, conducente e passeggero possono prendere posto su sedili sportivi rivestiti in pelle e Alcantara. A richiesta sono disponibili i sedili a guscio. Sul cruscotto è presente il logo “1 of 999” che fa riferimento al numero limitato di esemplari disponibili. Per nuova Audi R8 V10 RWS il prezzo base della versione Coupé è di 147.400 euro, mentre quello della Spyder parte da 160.700 euro.

Nuova Audi R8 V10 RWS

Nuova Audi R8 V10 RWS

Design degli esterni e carrozzeria

  • Proporzioni tipiche di un’auto sportiva a motore centrale
  • Proiettori a LED di serie, disponibili a richiesta i proiettori a LED con spot laser e gli indicatori di direzione dinamici
  • Calandra single frame ampia con griglia a nido d’ape in nero opaco
  • Pellicola decorativa in Rosso Misano ripresa da R8 LMS GT4 (a richiesta)
  • Cerchi in lega di alluminio da 19 pollici con design a cinque razze a V in colore nero
  • Coupé: massa a vuoto di 1.590 kg (senza conducente); 50 chilogrammi in meno rispetto ad Audi R8 Coupé V10
  • Spyder: massa a vuoto di 1.680 kg (senza conducente); 40 chilogrammi in meno rispetto ad Audi R8 Spyder V10

Motore

  • Motore centrale ad aspirazione naturale con lubrificazione a carter secco
  • V10 5.2 FSI da 540 CV, in grado di erogare 540 Nm di coppia massima già da 6.500 giri
  • Accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi per la Coupé e in 3,8 secondi per la Spyder, velocità massima di 320 km/h (318 km/h per la Spyder)
  • Propulsore caratterizzato da un’incredibile prontezza di risposta alle pressioni dell’acceleratore e da un sound coinvolgente
  • Incremento dell’efficienza grazie alla tecnologia cylinder on demand (COD)

Trasmissione e assetto

  • Cambio S tronic a sette rapporti particolarmente rapido nei passaggi di marcia
  • Differenziale autobloccante meccanico per esaltare trazione e comportamento dinamico
  • Taratura dell’assetto e dell’elettronica adattata alla trazione posteriore per uno straordinario divertimento al volante
  • Nuovo servosterzo elettromeccanico sviluppato appositamente per l’abbinamento alla trazione posteriore
  • Sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select di serie

Abitacolo

  • Cockpit e plancia orientati al conducente
  • Sedili sportivi di serie, sedili a guscio disponibili a richiesta
  • Logo “1 of 999” riferito al numero limitato di esemplari

Infotainment e comandi

  • Visualizzazione Performance per l’Audi virtual cockpit. Fornisce informazioni su pressione/temperatura degli pneumatici, potenza/coppia e forze g. L’indicatore di cambio marcia segnala al conducente la necessità di passare a un rapporto superiore
  • Sistema di infotainment MMI Navigation plus, con MMI touch (a richiesta)
  • Hotspot WLAN per il collegamento dei dispositivi mobili (a richiesta)
  • Gestione delle funzioni di bordo tramite MMI con ricerca intuitiva a testo libero e comandi vocali naturali.
  • Nuova Audi R8 V10 RWS