CONDIVIDI

NUOVA AUDI A6 РAl Salone di Detroit 2011, la casa automobilistica di Ingolstadt ha presentato la nuova generazione di Audi A6: l’anteprima internazionale della berlina (la versione Avant, cioè la station wagon, arriverà soltanto più avanti nel tempo, prima del termine dell’anno) vale tanto per gli Stati Uniti quanto per il mercato europeo, anche se è stato scelto un evento al di là dell’oceano. Al NAIAS, il North American International Auto Show, accanto alla versione più tradizionale di Audi A6 (cioè quella equipaggiata con motori diesel o con motori benzina), c’è anche la nuova Audi A6 Hybrid, che debutta nello stesso istante e nello steso sito, ma che sarà commercializzata, come la variante Avant, in seguito.

Linee piuttosto regolari, forme ordinate, tratti decisamente razionali: ha poca voglia di scherzare, il segmento E ed il bacino d’utenza a cui questa automobile si rivolge. La nuova Audi A6 finisce per essere un’esemplare di Audi A8 in miniatura o, se lo preferite, di Audi A4 maggiorato: la casa automobilistica punta a conservare doti di raffinatezza, eleganza, qualità , piuttosto che a innovare (lo fece Chris Bangle, con BMW Serie 5, e riuscì nell’intento di lasciare il segno). Qui, con la nuova Audi A6 e con la nuova Audi A6 Hybrid, si vuol fare un prodotto Premium e i fronzoli estetici si lasciano ad altri: ma non si sarà stati troppo avari di originalità?

La gamma di motorizzazioni della nuova Audi A6 viene popolata da cinque, differenti, motori: un propulsore 2,0 litri TDI diesel, quattro cilindri in linea, da 177 cavalli e 380 Nm di coppia massima, un propulsore 2,8 litri FSI benzina, sei cilindri a V, da 204 cavalli e 280 Nm di coppia massima, un propulsore 3,0 litri TDI diesel, sei cilindri a V, da 204 cavalli e 400 Nm di coppia massima o, a scelta, da 245 cavalli e 500 Nm di coppia massima, un propulsore 3,0 litri TFSI, benzina, sei cilindri a V, da 300 cavalli e 440 Nm di coppia massima.

C’è, poi, la versione ibrida: la nuova Audi A6 Hybrid è dotata del motore 2,0 litri TFSI dello scaffale del Gruppo Volkswagen, il quale, unito ad un motore elettrico da 33 kW, dà vita ad una geometria da 244 cavalli e 480 Nm di coppia massima.

Motorionline.com