CONDIVIDI

(foto Twitter)
(foto Twitter)
E’ uno degli otto nuovi modelli che Alfa Romeo ha annunciato di voler lanciare entro la fine del 2018, per ora indicato genericamente come “speciale auto sportiva”, ma destinato – almeno secondo le indiscrezioni che circolano tra gli addetti ai lavori – a diventare l’ammiraglia del marchio.

I colleghi di AutoExpress, in particolare, sostengono che il nuovo gioiellino prenderà il nome di Alfa Romeo 6C e sarà tutto ispirato alla concept car Maserati Alfieri in versione di serie (il pianale è lo stesso), ma con un look più aggressivo e sportivo. E il pezzo forte dell’inedita coupé dovrebbe essere il motore Ferrari, un 3.0 litri V6 twin-turbo (da cui il nome della supercar).

Da segnalare i passaruota bombati, i finestrini laterali molto piccoli e sagomati e il frontale più affilato, con il tipico scudetto cui si aggiungono i gruppi ottici a LED. Nel posteriore i fari a sviluppo orizzontale (sempre a LED) esaltano le generose dimensioni della carrozzeria, mentre il diffusore d’aria e i quattro terminali di scarico cromati le danno il look di una “rossa” di Maranello.

L’arrivo sul mercato è previsto nel 2017 (in poche migliaia di esemplari), ma primi prototipi dovrebbero essere in strada entro i prossimi 6-12 mesi. Quanto al prezzo, si sussurra ovviamente di una cifra stratosferica, nel range di quella della Jaguar F-Type e della Porsche 911.

Redazione