CONDIVIDI

Milano, revocato blocco diesel Euro 4

Era stata tardiva la decisione di istituire il blocco e dopo solo due giorni di attuazione, ecco il passo indietro: come è ovvio non sono state le auto fermate a migliorare la situazione dell’aria milanese.

Semplicemente il variare delle condizioni meteo ha favorito la dispersione delle polveri sottili e si è deciso così per la revoca della restrizione ai veicoli diesel rispondenti alla normativa Euro 4.

Da domani dunque, sabato 2 febbraio, le auto a gasolio Euro 4 potranno tornare a circolare.

Milano, da domani stop ai diesel Euro 4 (notizia 29-01-2019)

Scatta da domani 30 gennaio a Milano il blocco temporaneo antinquinamento per i veicoli cosiddetti “più inquinanti” a causa dello sforamento dei livelli di polveri sottili presenti nell’aria.

Oggi è infatti l’ottavo giorno di fila, dal 21 di gennaio, in cui le centraline milanesi segnano valori di Pm10 al di sopra della soglia limite di 50 microgrammi per metrocubo d’aria. Per la precisione, ieri l’asticella si è fermata a 51,9, un valore di poco superiore al consentito ma aggravato dalla sua persistenza di oltre una settimana.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

Inizialmente il blocco era stato congelato in attesa che il meteo da solo sovvertisse lo stato delle cose con delle precipitazioni, anche di carattere nevoso, in modo da fare ritornare la situazione sotto controllo, ma così non è stato e da qui la decisione per il provvedimento.

Chi dovrà lasciare l’auto a casa

Come ormai siamo abituati, sono i proprietari di vetture diesel con qualche anno sulle spalle i più colpiti: infatti i proprietari di auto a gasolio fino alle Euro 4 non potranno circolare dalle 8:30 alle 18:30 di tutti i giorni, compresi i festivi. Discorso leggermente diverso per i veicoli adibiti al trasporto merci, bloccati fino alla categoria Euro 3 dalle 8:30 alle 12:30.

Blocco: come, dove e per quanto

Il blocco sarà applicato a Milano e in tutti gli altri comuni vicini che hanno aderito al protocollo d’intesa dell’Arpa. 

Oltre al capoluogo, dunque, auto ferme anche a Paderno Dugnano, Rozzano, Cernusco sul Naviglio, Cologno Monzese, Bollate, Cinisello, Corsico, Legnano, San Donato, Segrate, Sesto San Giovanni, San Giuliano Milanese, Abbiategrasso, Canegrate, Pero

Il blocco sarà revocato nel momento in cui le rilevazioni di Pm10 resteranno al di sotto della soglia d’allarme per due giorni consecutivi, con la speranza che la neve prevista per domani migliori la situazione.

Daniele Mancin

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori