CONDIVIDI

Milan Red sfida Bugatti e Koenigsegg con un V8 da 1325 CV

La Milan Red sta spopolando sul web ancora prima di vederla sull’asfalto. Nulla a che fare con Milano o la squadra rossonera, trattasi di una hypercar made in Austria che, almeno sulla carta, ha intenzioni e numeri da record. Creata nella regione della Stiria da Markus Fux, un 36enne che vanta un passato di pilota nelle GT Open e Nascar, prende il nome Red da un piccolo rapace, al cui becco s’ispira il design del frontale. Le misure sono 4,74 m di lunghezza, un’altezza di 1,19 m di altezza, 2,15 m di larghezza e 2,75 m di passo.

Prevista un’edizione limitata di 99 esemplari, al prezzo di 2 milioni cadauno, secondo indiscrezioni 18 già venduti. La Milan Red sarà spinta da 1325 CV erogati da un V8 quadriturbo di 6,2 litri, per una velocità di oltre 400 km/h e un tempo di soli 2,47 secondi per scattare da 0 a 100 km/h. Il possente propulsore è stato sviluppato dalla ALV List, altra società austriaca, ben nota nel mondo dell’automobile perché è una delle maggiori per la progettazione e lo sviluppo di motori per conto dei grandi costruttori. Fra le novità della Milan Red ci sono anche le sospensioni a quadrilatero in fibra di carbonio, materiale mai utilizzato per applicazioni di questo genere su un’auto stradale, che dovrebbe migliorare l’agilità e la precisione di guida. La sfida a Bugatti e Koenigsegg è stata lanciata.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori