CONDIVIDI
McLaren 720S GT3 (Instagram)

La McLaren 720S GT3 è stata presentata tramite il profilo Instagram del marchio britannico e promette di fare fuoco e fiamme. Questa sarà quindi la versione da competizione derivata dalla 720S stradale. Il modello sarà riservato ai clienti piloti che parteciperanno alle competizioni della categoria GT3.

La presentazione della McLaren 720S GT3 avverrà nell’estate del prossimo anno e la vedremo in pista nel 2019. La vettura sostituirà il precedente modello da competizione, la McLaren 650S GT3. Da questa prima immagine si può apprezzare l’enorme alettone posteriore e le pance scavate arricchite da grosse minigonne.

Una vettura con prestazioni da F1

Il cofano anteriore, invece si innalza con la griglia per sposarsi con i due fanali a goccia, con due pinne laterali e una presa d’aria centrale che rende l’idea di quanta attenzione abbiano dato in McLaren all’aerodinamica di questa splendida vettura.

La versione stradale della McLaren 720S GT3 è stata, invece, presentata al salone di Ginevra il 7 marzo 2017 e nell’aprile dello stesso anno ne è partita la produzione. La vettura in questione presenta 4540 mm di lunghezza, 2160 mm di larghezza, 1196 mm di passa e 1283 kg di massa.

La versione stradale monta un V8 derivato dalla Formula 1 capace di produrre 720 CV e una coppia massima di 770 Nm. L’auto britannica è capace di passare da 0 a 100 in 2,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 341 km/h. La McLaren 720S GT3, invece, dovrebbe montare un propulsore imparentato con quello dell’attuale 650S GT3. Per ora però non si conoscono ancora ulteriori dettagli di questa entusiasmante vettura.

Antonio Russo