CONDIVIDI

Lo stabilimento di Modena della Maserati avrebbe in cantiere una nuova sportiva a due porte prevista per il 2020.

Indiscrezioni parlano di un’erede della GranTurismo, della quale vi sarà anche una versione cabrio, ma al momento non ci sono notizie certe a riguardo.
Il CEO della casa del tridente, Harald J. Wester, parlando del progetto al sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e all’assessore delle attività produttive dell’Emilia Romagna Palma Costi ha dichiarato che il suo sviluppo dovrebbe cominciare entro giugno 2020 e consentirà un esaurimento dell’uso degli ammortizzatori sociali.

Un connubio tra artigianalità e innovazione

Un portavoce della Maserati ha spiegato che questa nuova idea “esalterà il know-how e l’esperienza acquisita negli anni dagli addetti alla produzione di queste vetture, che richiedono uno specifico ciclo di lavorazioni; un reale connubio tra artigianalità e innovazione, cura dei dettagli fin nei minimi particolari e attenzione alla qualità, per realizzare prodotti unici ed esclusivi in grado di rappresentare il meglio del Made in Italy nel mondo“.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori