CONDIVIDI
Land Rover Defender V8

Quando si parla di off-road non si può non citare la Land Rover Defender una vera icona nel fantastico modo del fuoristrada. Andata in pensione da due anni circa dopo oltre due milioni di pezzi usciti dalle linee di Solihull, Defender torna a far parlare di se. La casa inglese ha infatti deciso, per celebrare i 70 anni del proprio marchio di ridare vita a quello che è un vero e proprio mito. La nuova ed esclusiva Land Rover Defender sarà prodotta in serie limitata. Solo 150 esemplari in edizione speciale dove performance e raffinatezza meccanica ne consacreranno ancor più il fascino di questa icona.

Land Rover Defender
photo web source

Disegnato nel 1947 da Maurice Wilks, il primo Land Rover Defender voleva essere la rilettura in chiave britannica della jeep americana della seconda guerra mondiale. Venne presentato ad Amsterdam nel 1948 ed è rimasto in produzione fino al 2016. Un vero record di longevità. Caratteristica essenziale immutata nel tempo la sua carrozzeria in alluminio. La sua versatilità ne hanno fatto nel tempo l’assoluto dominatore del panorama mondiale del 4×4.

Land Rover Defender
photo web source

Per questa edizione commemorativa i tecnici inglesi non hanno tralasciato nulla a partire dal motore. Land Rover Defender Works V8 monterà infatti un propulsore da 5.0 litri con ben 400 CV e 515 Nm. Una potenza inedita per questa fuoristrada capace di raggiungere i 100 kmh in meno di 6 secondi.

Land Rover Defender Works V8
photo web source

Con quasi 180 kmh di velocità massima, sarà la più veloce e potente della sua lunga e fastosa storia. Per gestire al meglio tutti questi potenza molti gli interventi alla meccanica dai dischi maggiorati da 335 mm all’anteriore e 330 mm al posteriore abbinati a nuove pinze a 4 pistoncini.

Land Rover Defender
photo web source

Nuove sospensioni rinforzate e barre antirollio ridisegnate per un assetto irrigidito. Crescono anche i cerchi ora da 18″ in lega. Sempre in linea col proprio DNA gli pneumatici all terrain.

Land Rover Defender
photo web source

Molti i particolari realizzati per identificare e rendere inconfondibili le 150  Land Rover Defender Works V8 come le placchette in alluminio forgiato, il tappo del serbatoio la scritta Defender che campeggia sul cofano motore.

Land Rover Defender
photo web source

All’interno della vettura i progettisti hanno voluto mantenere la sua sobrietà dandole un tocco di eleganza british. Un’operazione riuscita molto bene grazie all’altissima qualità dei materiali usati per i rivestimenti ed i sedili sportivi della Recaro in pelle Windsor.

Land Rover Defender
photo web source

La divisione auto storiche di Land Rover ha completato l’opera realizzando un moderno sistema d’infotainment  dal sapore retrò riprendendo in pieno lo spirito di questa Land Rover DEfender Works V8. Tarchetta identificativa in alluminio anche sotto la leva del cambio.

Land Rover Defender Works V8
photo web source

La vettura, ordinabile solo tramite sito web, è proposta in otto combinazioni di colore sia nella versione passo 90 che 110. Nelle concessionarie Land Rover si potranno invece trovare alcune parti di questa edizione limitata per potenziare e personalizzare il proprio Defender. Il tutto sarà racchiuso in un catalogo che comprende ammortizzatori freni, kit per il potenziamento ecc. Per avere questo nuovo mito si dovranno sborsare da 150 mila sterline a salire al cambio quasi 170 mila euro.

IL VIDEO UFFICIALE Della Land Rover Defender Works V8
potrebbe interessarti: project Viper il nuovo Defender di Land Rover