CONDIVIDI
Lamborghini Huracan GT3
Lamborghini Huracan GT3 (image by Facebook)

La Lamborghini ha deciso di rivedere il suo bolide da pista, la Lamborghini Huracan GT3, per rendere ancora più performante la vettura andando ad aumentare la velocità ma anche la tenuta di strada e l’accelerazione. Il debutto della nuova automobile dovrebbe avvenire in occasione della 24 ore di Daytona nel 2019. La casa italiana ha presentato per la prima volta la vettura in occasione del Lamborghini Super Trofeo Europe nel mitico circuito del Nürburgring. La versione attuale dell’automobile è sicuramente una vettura molto vincente considerato il fatto che fino ad ora ha collezionato 12 titoli e vittorie di classe nella 24 ore di Daytona. Gli ingegneri che hanno lavorato alle modifiche hanno migliorato le prestazioni aerodinamiche della vettura così come la durata del motore V 10 da 5,2 litri. Modificate le sospensioni ed è stato aggiunto anche un sistema di servosterzo elettronico.

Lamborghini Huracan GT3, auto ancora più veloce

Visibili alcune modifiche anche per quello che riguarda la fascia anteriore. Sul posteriore presente un grande alettone posteriore e le alette del diffusore. Gli ammortizzatori sono Ohlins. Rivisto anche il sistema ABS, così come nuove camme e valvole in titanio nel motore. Giorgio Sanna, capo del motorsport della Lamborghini, ha affermato: “La Huracan GT3 EVo è il risultato dell’esperienza acquisita negli ultimi tre anni di corse su tutte le piste del mondo. Il nostro obiettivo principale – si legge su Motorauthority.com – era quello di migliorare la guidabilità della vettura”. Di seguito il video che la casa di Sant’Agata Bolognese ha pubblicato sul proprio profilo Youtube ufficiale per presentare la nuova automobile sulla quale si punta molto nel 2019.

Lamborghini Huracan GT3
Lamborghini Huracan GT3 (image by Facebook)

Resta sempre aggiornato con le nostre ultimissime news di motori e altro su Google News.