CONDIVIDI

NUOVA FIAT PANDA 4X4 – Immortalata dai fotografi del sito inglese “gmotors.co.uk” sulle distese innevate della Scandinavia, sembrerebbe davvero una versione 4×4 della Fiat 500. Ma a volte le apparenze ingannano…

Prove per la nuova Panda 4×4. In realt√†, sotto la carrozzeria della Fiat 500 si cela il nuovo sistema integrale destinato alla prossima generazione della Fiat Panda, in arrivo a fine anno. La Fiat 500 impegnata nei test in Svezia, quindi, sarebbe solo un “muletto”, cos√¨ come vengono definite nel gergo quelle vetture dimostrative che servono a testare la meccanica. Basta fare un giro dalle parti del Circolo polare, dove ogni inverno i costruttori si riversano in massa, per scovarne a decine.

Haldex in sperimentazione. Torniamo alla futura Panda 4×4: secondo indiscrezioni il nuovo schema integrale potrebbe abbandonare l’attuale giunto elettroidraulico in cambio di una frizione multidisco, probabilmente di tipo Haldex. Un sistema dove l’elettronica gestisce l’intervento delle ruote posteriori quando √® richiesta maggiore aderenza. Inoltre, sulla Fiat Panda 4×4 sar√†, come adesso, disponibile il sistema che, utilizzando i freni di ogni singola ruota, fa le veci di un differenziale autobloccante.

Quattroruote.it