CONDIVIDI

KIA KV7 – Presso il Salone di Detroit 2011 debutta un’interessante prototipo proposto dalla coreana Kia: ci riferiamo alla KV7 Concept. Non si tratta di uno sterile manichino da salone: le ultime creature Kia sono infatti giunte sul mercato con forme molto simili a quelle delle concept car che le hanno precedute presso le principali manifestazioni internazionali. Un esempio di questa stretta parentela tra show car e vetture prodotte in serie √® la Kia Soul, frizzante crossover destinata prevalentemente all’utilizzo in contesto urbano.

La KV7, oggetto di questo articolo, √® piuttosto vicina concettualmente alla Soul. Appare per√≤ pi√π incline al tempo libero ed ai fondi difficili, tanto da lasciare presagire la presenza della trazione integrale. Caratteristica saliente della KV7 sono le portiere: mentre le anteriori si aprono tradizionalmente, le porte posteriori sono ad “ala di gabbiano”. L’assenza di cornici e montanti rende estremamente agevole l’accesso nell’abitacolo, cos√¨ come il caricamento di bagagli. Non √® da escludere che questo originale schema sia conservato anche nell’eventuale variante della KV7 destinata ad entrare in produzione.

Infomotori.com