CONDIVIDI
Hennessey Venom F5

La casa automobilistica texana Hennessey ha svelato la sua ultima creazione, nata per aspirare a diventare l’auto più veloce del mondo.  Al Sema 2017 di Las Vegas è stata presentata la Hennessey Venom F5 che, secondo le previsioni, dovrebbe raggiungere una velocità massima di 480 km/h, con uno scatto da o a 300 km/h in 10 secondi. Invece per passare da 0 a 400 km/h e ritornare completamente fermi ci vogliono 30”.

L’erede della Hennessey Venom GT promette di sbaragliare la concorrenza formata da Bugatti Chiron e Koenigsegg Agera RS. Saranno realizzati 24 esemplari al costo base di 1,6 milioni di euro, ma non è ancora certa la data delle prime consegne. Non è una semplice rielaborazione dell’antenata, ma un modello tutto nuovo, con un inedito motore V8 biturbo da 7,4 litri e 1.600 CV che trasferirà la potenza alle ruote posteriori con un cambio automatico a 7 rapporti. Nel processo di sviluppo sono stati coinvolti anche i fornitori di benzina Shell e di lubrificanti Pennzoil.

Nuova anche la monoscocca in fibra di carbonio, così come la carrozzeria costruita nello stesso materiale. La massa totale della Hennessey Venom F5 è pari a soli 1.338 kg, portando il rapporto peso-potenza sotto la soglia dell’1:1. Gli interni in pelle, fibra di carbonio e Alcantara impreziosiscono gli interni. Nota a margine: il nome F5 è la sigla che identifica il più potente e veloce tornado esistente.

Hennessey Venom F5