CONDIVIDI
photo Autocar

Ford Fiesta diventa SUV: l’erede della Ecosport spiata in anteprima.

Il nuovo SUV ispirato alla Ford Fiesta, che sostituirà l’Ecosport nella gamma dell’azienda, è stato testato per la prima volta. Il nuovo crossover compatto è stato fotografato con una carrozzeria fortemente ispirata alla Fiesta ma con un’altezza da terra rialzata in stile SUV.

Il modello ancora non ha un nome e potrebbe continuare la linea di Ecosport o assumere una nuova identità più strettamente allineata alla Fiesta, servirà come sostituto per l’ormai vetusto Ecosport. Il collegamento dello stile della nuova auto più vicino alla Fiesta potrebbe aiutare Ford ad aumentare la propria competitività nel mercato crossover in rapida crescita. La Fiesta è stata l’auto più venduta in Gran Bretagna nel 2018, mentre l’Ecosport ha lottato a lungo contro rivali come Nissan Juke e Seat Arona.

Prime indiscrezioni sul nuovo SUV Ford

La macchina è impostata per condividere una piattaforma – e probabilmente una gamma di motore, compreso il popolare powertrain di benzina di Ecoboost – con la Fiesta. Ciò significa che è probabile che sia a trazione anteriore, anche se un sistema a quattro ruote motrici potrebbe potenzialmente essere riportato dall’attuale Ecosport.  Il prototipo che vedete nelle foto è in finitura di produzione, ma presenta un pesante camouflage e pannelli imbottiti per mascherarne la forma. Tuttavia, siamo in grado di individuare dettagli come il frontale alto e la linea del tetto inclinata che gli conferisce una sensazione di coupé a quattro porte.

Sembra decisamente più grande e più proporzionato rispetto all’EcoSport, oltre che più dinamico. Se questo nuovo modello sostituirà direttamente l’EcoSport o quest’ultimo avrà una sua sostituzione – come suggerito dai colpi di spionaggio di un muletto di prova nel settembre 2018 – non è ancora sicuro, ma probabilmente lo scopriremo nei prossimi mesi. In entrambi i casi, Ford sembra determinata a introdurre sul mercato un nuovo SUV basato su una Fiesta nel 2020.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori