CONDIVIDI
Ferrari 488 Pista (Twitter)

Ferrari 488 Pista | Il motore più potente mai prodotto a Maranello

La Ferrari 488 Pista è pronta a catturare i sogni di tutti gli amanti dei motori. Presentata al Salone di Ginevra rappresenta la naturale evoluzione della 488 GTB. La vettura è dotata di un motore V8 considerato il più potente mai prodotto nella storia della casa di Maranello.

Naturalmente basta dare un rapido sguardo alla Ferrari 488 Pista per capire che un gioiello cesellato perfettamente per incastonarsi nelle piste di tutto il mondo. A Maranello hanno lavorato in modo particolare sulla carrozzeria della vettura incrementando del 20% la spinta che l’aria genera a forte velocità.

Un motore da urlo

Sfruttando l’esperienza maturata sulla 488 Challenge, la Ferrari 488 Pista è arricchita da appendici frontali molto appariscenti, da un fondo piatto e un nuovo alettone posteriore.

Capitolo a parte per quanto concerne il propulsore, che è una degna evoluzione di quello premiato per due anni consecutivi (2016 e 2017) con il titolo di “International Engine of the Year“. Il motore presenta un incremento di 50 CV rispetto alla 488 GTB e di 115 CV rispetto alla 458 Speciale.

Rispetto alla 488 GTB, la Ferrari 488 Pista presenta più del 50% di componenti specifici nuovi nel motore. Naturalmente le prestazioni annunciate sono di altissimo profilo. Si parla, infatti, di un’accelerazione che va da 0 a 100 in appena 2,85 secondi e di una velocità massima superiore a 340 km/h. Rispetto alla 488 GTB gli uomini della Ferrari sono riusciti inoltre a ridurre il peso della vettura di ben 90 kg.

Sulla Ferrari 488 Pista fa inoltre il proprio esordio il sistema Side Slip Control 6.0, che controlla l’intera dinamica del veicolo, infine, la vettura grazie al Ferrari Dynamic Enhance infine è capace di tenere costantemente sotto controllo tutte le componenti dell’auto.

Antonio Russo

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori