CONDIVIDI
Dodge Challenger Redeye
Dodge Challenger Redeye (image by Facebook)

Salutata la Demon, la Dodge Challenger presenta il suo nuovo modello destinato ad attirare l’attenzione di tutti gli appassionati di automobili potenti, capaci di altissime prestazioni. In vista del 2019 è stata presentata la Dodge Challenger Redeye, un’automobile che ha il classico motore V8 da 6,2 litri capace di sprigionare una potenza da 808 cavalli ed una coppia da 958 Nm. Il V8 che è stato montato sulla Redeye è lo stesso che ha spinto la Demon. Il propulsore scelto per la nuova nata è abbinato ad un cambio automatico. Se si volesse avere a disposizione quello manuale bisognerebbe scegliere la versione a 717 cavalli andando a perdere un po’ di potenza rispetto alla nuova versione. Per quello che riguarda le prestazioni, la versione della Hellcat Redeye raggiunge i 328 km/h mentre quella standard 313.

Dodge Challenger Redeye, prestazioni e caratteristiche

Una buona notizia è anche quella relativa al prezzo dell’automobile. La vettura infatti negli USA è a listino per poco meno di 70 mila dollari. Una somma decisamente più bassa rispetto a quella per la quale era venduta la Demon, circa 15 mila dollari in meno. La versione base della Dodge Challenger sarà invece acquistabile per una somma intorno ai 27 mila dollari. Dal punto di vista meccanico non mancano i richiami alla Demon. Sono presenti infatti i sistemi SRT Power Chiller e l’After Run Chiller che si preoccupano di abbassare la temperature del compressore. Dal punto di vista estetico l’auto riprende molte caratteristiche di quelle che sono le Dodge messe sul mercato negli anni ’60 e ’70. Sono di serie per tutti i modelli della Challenger i cerchi in lega da 20 pollici. La versione HellCat Redeye, come riporta lo stesso nome della versione della vettura, presenta il logo speciale con il gatto con gli occhi rossi.