CONDIVIDI
Dc Design TCA
Dc Design TCA (image by Motorauthority.com)

Arriva la Dc Design TCA, la nuova automobile sportiva indiana che è stata presentata in occasione dell’Auto Expo 2018. Una vettura che prende ispirazione da diverse supercar d’occidente, in particolare da LaFerrari, auto italiana alla quale somiglia maggiormente dal punto di vista estetico. Proprio a Delhi, in occasione della settimana dedicata alle automobili, la casa indiana ha voluto presentare la sua ultima creatura, una vettura pronta a regalare grandi soddisfazioni dal punto di vista delle prestazioni. Il nome è TCA, un acronimo che sta per Titanium Carbon Aluminium, ed è un successore più potente e più lucido della Avanti, che è stata la vettura presentata ormai diversi anni fa dall’azienda.

DC Design TCA, le caratteristiche

Il nome fa capire anche quelli che sono stati i materiali utilizzati per la produzione dell’automobile. Materiali che servono a rendere più leggera possibile la supercar per regalare prestazioni sempre più di alto livello. Il design della TCA è stato ispirato dalle linee di supercar contemporanee, con LaFerrari che presenta linee simili soprattutto da una vista dall’angolo posteriore. La TCA sfoggia un tetto nero ed una copertura del motore proprio come l’auto italiana. La TCA utilizza una versione aggiornata della piattaforma del motore centrale che ha debuttato nell’Avanti, con le modifiche chiave apportate all’allungamento e all’ampliamento della vettura stessa. Il motore utilizzato per questa supercar è un 3,8 litri che sfrutta un cambio automatico a sei rapporti capace di sprigionare una potenza da 320 cavalli andando a migliorare i 265 dell’Avanti. La produzione dovrebbe iniziare nello stabilimento di DC Design a Pune, in India, entro la fine dell’anno corrente. Si tratterà di una produzione limitata dato che sono previsti 299 esemplari sul mercato.

Dc Design TCA
Dc Design TCA (image by Motorauthority.com)