CONDIVIDI
Mini John Cooper Works Rally (image by Twitter)
Mini John Cooper Works Rally

Due nuovi bolidi in arrivo per la Dakar del 2018 con la MINI che ha presentato la Mini John Cooper Works Rally e MINI John Cooper Works Buggy. Due auto con le quali la casa britannica punta ad aggiudicarsi la prossima ambita manifestazione. Presentate ufficialmente, le due auto si mostrano in una veste ancora più aggressiva rispetto alle versioni precedenti scelte dall’azienda inglese che avevano corso sul deserto. La corsa si terrà dal prossimo 4 gennaio fino al 20 dello stesso mese e la MINI, dopo le vittorie arrivate in maniera consecutiva dal 2012 al 2015, vuole cercare di tornare sul gradino più alto del podio.

MINI, due vetture per la Dakar

La ‘Buggy’ correrà per il team X-Raid e sarà spinta da un propulsore twinpower turbodiesel da 3.0 litri a 6 cilindri capace di sprigionare una potenza da 340 cavalli ed un coppia di 800 Nm, il tutto abbinato alla trazione posteriore. Carrozzeria in fibra di carbonio per rendere ancora più agile la vettura con l’aerodinamica che è stata studiata da Mini Design che ha cercato di renderla più competitiva possibile per il tracciato sul quale dovrà confrontarsi. Un’auto che è stata definita più stabile rispetto alla versione precedente che ha corso nel 2017 e che punta a riportare la casa inglese alla vittoria.

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori