CONDIVIDI
Chevrolet Bolt
photo by Autoblog.com

Dopo la presentazione del concept al North American International Auto Show 2015 il marchio Chevrolet ha lavorato a quattro mani per realizzare la versione di serie della Chevrolet Bolt, la nuova auto elettrica che potrebbe presto giungere anche in Europa, con marchio Opel e come erede dell’Ampera.

Secondo i dati provenienti da Oltreoceano la nuova Chevrolet Bolt avrà un’autonomia di 300 km e un prezzo di poco più di 28.000 euro. Sul mercato non avrà vita facile vista la concorrenza della Nissan Leaf di seconda generazione e della Tesla Model 3, ma di certo ha un rapporto prestazioni / prezzo di grande rilevanza.

Il suo design mostrato dalle foto spia pubblicate su Autoblog.com sembra prendere ispirazione da un crossover compatto, con un’altezza tale che giustifica il vano dove sono alloggiate le batterie fornite dalla LG e con una capacità non inferiore a 50 kWh. Molto probabilmente sarà presentata al prossimo Salone di Detroit in programma a gennaio e le vendite potrebbero partire dalla primavera del 2016.

La Chevrolet Bolt è un chiaro segno dell’impegno della casa americana a voler perseguire la strada dei veicoli elettrici a basso impatto ambientale. Basti pensare che poche settimane fa la Chevrolet Volt è stata nominata Green Car of the Year® (auto ecologica dell’anno) 2016 dalla rivista ‘Green Car Journal’. Il premio è stato annunciato in occasione di una conferenza stampa presso LA Auto Show lo scorso 19 novembre, sbaragliando la concorrenza di Audi A3 e-tron, Honda Civic, Hyundai Sonata e Toyota Prius.