CONDIVIDI

BMW X4

BMW X4, la seconda generazione è più grande ma leggera.

BMW X4 è il SUV Coupè giunto alla seconda generazione, presentata in anteprima mondiale al Salone di Ginevra dello scorso marzo. Più grande, ma più leggera, grazie all’incremento nella struttura di materiali come l’alluminio, crescono lunghezza (4,75 metri, + 8 cm) e passo (2,86 metri, +5,4 cm), ma il peso è stato ridotto di 50 kg. La nuova BMW X4 è più spaziosa e comfortevole, ma anche più efficiente e agile.

Design tridimensionale e atletico da coupé, con calandra a doppio rene che sprizza potenza e autorevolezza, anche grazie al suo design tridimensionale. Le linee precise tracciate sul cofano sprigionano energia, mentre il posteriore è una dimostrazione di forza ed eleganza. Nell’abitacolo tutto riflette la sportività e la tradizione BMW cui si aggiunge tanta tecnologia: a richiesta lo schermo touch da 10,25’’ che si può gestire con comandi gestuali, il cruise control adattivo con start&stop, l’allerta cambio corsia e sopraggiungimento veicoli posteriormente, il parcheggio semi-autonomo e la visione panoramica con telecamere a 360°. I servizi BMW ConnectedDrive elargiscono massimo relax di guida con il Real Time Traffic Information che dà aggiornamenti live sulle condizioni del traffico, oltre al Congierge, il numero attivo 24/7 per avere informazioni pratiche come gli indirizzi stradali della destinazione desiderata.

La gamma motori comprende 3 benzina e 4 diesel. Al top l’X4 M40i, il benzina 6 cilindri da 360 cavalli, o l’alternativa a gasolio, l’M40d da 326 cavalli. Poi il quattro cilindri a gasolio dell’xDrive 20d da 190 cavalli. Su tutte le versioni della nuova BMW X4 si può avere il cambio Steptronic a 8 rapporti e il sistema di trazione intregrale xDrive.