CONDIVIDI
BMW M5 MotoGP
BMW M5 MotoGP

Cambio in casa MotoGP. A variare non sono i regolamenti o i piloti in sella alle moto che si daranno battaglia nell’ultimo Gran Premio di Valencia decisivo per assegnare il titolo di campione del mondo, ma l’automobile che sarà preposta per il ruolo di safety car. La nuova BMW M5 con la trazione integrale XDrive scenderà in pista per accompagnare Dovizioso, Marquez e tutti gli altri a partire dalla prossima tappa in Spagna e per tutta la stagione del 2018. Una vettura dalla grande potenza se si pensa che il V8 che la spinge è capace di sprigionare una potenza da 600 cavalli e 750 Nm di coppia. Prenderà il posto della M2 che ha ricoperto questa funzione durante la stagione che volge al termine.

BMW M5, la nuova Safety Car

Il sito ufficiale della BMW ha pubblicato le immagini della nuova vettura che si occuperà di accompagnare i piloti della classe regina del mondiale a due ruote. Fuori catalogo lo splitter presente sulla vettura pensato solamente per la safety car mentre tutti gli altri accessori presenti, dai cerchi in lega agli scarichi sono acquistabili se si decide di prendere una M5. Diversi gli elementi in fibra di carbonio che rendono più leggera e performante l’automobile. Una vettura che richiama alla mente molto la BMW M8 GTE, la creatura della casa tedesca che parteciperà alla corsa della 24 ore di Le Mans.

BMW M5 MotoGP
BMW M5 MotoGP
BMW M5 MotoGP
BMW M5 MotoGP