CONDIVIDI

BMW X3 X4 MBMW, anche X3 e X4 diventano M

Per i patiti dell’Elica, M è quella letterina magica che fa aprire la fantasia, il cuore… e il portafoglio grazie alle sue prestazioni eccezionali. Finora questo potente allestimento, per quanto riguarda i SUV, era riservato solamente a quelli dell’alto di gamma, ossia X5 ed X6.

 

BMW ha scelto ora di allargare il paniere dei SUV vitaminizzati anche alla X3 e alla X4. Dove sta scritto che chi sceglie una Sport Utility più compatta non voglia anch’egli beneficiare di ruote fumanti e prestazioni da urlo? I vertici di Monaco di Baviera devono averla pensata così, anche vedendo il trend della Mercedes, che nella gamma AMG ha incluso anche la GLC o la GLA.

BMW X3 X4 M

Arriva il nuovo 6 cilindri in linea

Per le nuove BMW X3 M e X4 M sarà disponibile un motore a benzina 3.0 da 6 cilindri in linea, che eroga 480 CV e un picco di coppia motrice di 600 Nm. Su entrambe, questo nuovo propulsore fa fermare il cronometro a 4,2 secondi per quanto riguarda lo 0-100. Per le varianti Competition, quindi quelle ancora più “cattive”, i cavalli sputati fuori dal motore bi-turbo salgono a 510.

BMW X3 X4 M

Tanta potenza è gestita grazie ad un veloce cambio automatico ad 8 rapporti e alla trazione integrale M X-Drive, vista per la prima volta sulla più grande X5, per avere il massimo della motricità e dell’aderenza.

Per tutte le news sul mondo auto LEGGI QUI

Estetica: non vi dimenticherete che è una M

La X3 e la X4 M ce lo hanno stampato a fuoco il loro imprimatur corsaiolo: infatti i dettagli estetici tipici dell’allestimento M sono visibili un po’ ovunque. Oltre ai classici badge sulla carrozzeria, troviamo i cerchi specifici in lega leggera da 20 o 21 pollici, così come i sedili sportivi di pelle pregiata, il cockpit appositamente studiato per le M e il selettore del cambio automatico anch’esso marchiato. Quasi vi dimenticaste che si tratti una M.

BMW X3 X4 M

Prestazioni sì, ma in sicurezza

BMW X3 X4 M

Sulle varianti M della X3 e X4, non mancano i fanali led, sistema di altoparlanti hi-fi e la navigazione satellitare ConnectedDrive per una cartografia e indicazioni sul traffico sempre aggiornate. Anche la frenata è stato un capitolo su cui BMW ha posto un’attenzione particolare, puntando su un i tecnici del reparto M hanno sviluppato un impianto frenante maggiorato con dischi forati lateralmente per migliorarne la resistenza alla fatica.

Daniele Mancin

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori