CONDIVIDI
Google (Getty Images)

Le due  aziende Google e Amazon potrebbero durante il prossimo anno lanciare due modelli di cuffiette auricolari Bluetooth e divenire concorrenti delle AirPods

Pochi giorni fa sono uscite alcune indiscrezioni riguardanti le possibili novità che verranno lanciate da Apple su una delle ultime creazioni: le AirPods. Le cuffiette Bluetooth, difatti, tra il prossimo anno ed il 2020 dovrebbero aver implementato alcune nuove funzioni e potrebbero essere progettate con un nuovo design. Dopo questi rumors pare che alcuni concorrenti nella nota azienda di Cupertino siano in procinto di lanciare sul mercato un prodotto concorrente. Google e Amazon sembra che stiano progettando delle nuove cuffie Bluetooth che potrebbero arrivare presto ai propri clienti.

black friday amazon
Amazon (foto dal web)

Apple chiama, Google e Amazon rispondono, pronte nuovi auricolari

Le Airpods, auricolari Bluetooth lanciate della Apple nel 2016, sembrano aver riscosso un discreto successo tanto che l’azienda statunitense sarebbe pronta a rinnovarle, implementando anche nuove funzioni. Google ed Amazon per queste ragioni sembrano essere pronte a lanciarsi in questo settore di mercato già dal prossimo 2019, quando, secondo alcune indiscrezioni, dovrebbero essere lanciate due modelli di nuove cuffiette auricolari dotate di modulo Bluetooth e senza fili. Queste nuove creazioni hanno l’obiettivo non solo di divenire concorrenti delle AirPods, ma di allargare il mercato Google Assistente e Alexa. I nuovi device non sarebbero ovviamente gli unici concorrenti della Apple in questo settore, dato che sono già in commercio, oltre alle riproduzioni dal costo di circa 15 euro, auricolari senza fili di varie aziende come Bose, Master & Dynamic e altre ancora.

L’ipotesi del lancio di nuovi dispositivi audio da parte dei due colossi è stata avanzata dal noto analista finanziario di Taiwan, Ming-Chi Kuo, che studiando i report di alcuni fornitori di Amazon e Google è arrivato a tale conclusione. Il famoso esperto finanziario ha inoltre previsto che i nuovi auricolari dovrebbero poter essere collegati con i device Google Home-Assistant e Amazon Echo-Alexa, i dispositivi di altoparlanti intelligenti delle due aziende sul mercato rispettivamente dal 2016 e dal 2015. Infine secondo Ming-Chi Kuo: “Le vendite combinate di due marchi raggiungeranno probabilmente 10-20 milioni di unità”

Leggi anche —> Apple, pronte diverse novità per le AirPods

Google ha selezionato TuttomotoriWeb.com tra i siti accreditati per il servizio News. Seguici su Google News per restare aggiornato su tutte le notizie dal mondo dei motori